Instagram     Youtube         Email
                                                                              BE THE LOVE YOU WISH TO SEE IN THE WORLD.

Post recenti

Hummus di fagioli

Hummus di fagioli

Solitamente sono una persona a cui piace cambiare e alternare i cibi, sia per non annoiarmi, sia per assumere i vari nutrienti da più fonti. In Israele però, sia per convenienza che per gola, ho mangiato l’hummus di ceci come se non ci fosse un […]

Pancakes proteici con 3 ingredienti + “fagiotella”

Pancakes proteici con 3 ingredienti + “fagiotella”

Oggi voglio condividere con voi la ricetta dei pancakes che faccio più spesso. Li adoro perché: sono facili e veloci da preparare; necessitano di solo 3 ingredienti; hanno un buon apporto proteico grazie all’utilizzo della farina di ceci. Visto che mi piace mangiarli spesso, per […]

Pasta con crema di avocado e pomodori secchi

Pasta con crema di avocado e pomodori secchi

Lo sapevi che l’avocado è un frutto?

Nonostante questa sua categorizzazione, è molto diverso dagli altri frutti, sia per quanto riguarda il gusto, sia sotto un punto di vista nutrizionale. Infatti è più calorico e ricco di grassi, entrambe caratteristiche abbastanza rare tra la frutta.

Oltre al fatto che è davvero delizioso e versatile in cucina, è un’ottimo alimento da aggiungere nella nostra alimentazione perchè ha tante proprietà:

  • Antiossidante: è ricco di vitamine A ed E, che aiutano il nostro organismo a liberarsi dai radicali liberi e ritardare così l’invecchiamento della pelle. Tra le altre vitamine presenti nella sua polpa ci sono anche la B1, B2, B6, D, K e PP.
  • Ricco di minerali: tra cui potassio, magnesio, calcio, fosforo e zolfo.
  • Aiuta ad abbassare il colesterolo in quanto ricco di grassi insaturi e omega-3, che sono essenziali all’organismo per la produzione di colesterolo ‘buono’ e l’impedimento del deposito di colesterolo ‘cattivo’.
  • Facilmente digeribile.

Grazie al suo sapore delicato e la sua consistenza cremosa, l’avocado è ottimo da utilizzare nelle mousse e nei dolci, oltre che per i condimenti e svariate ricette salate.

Oggi voglio proporre un condimento per la pasta facile e molto veloce da preparare. Lo stesso condimento può essere usato anche per condire insalate o altri piatti.

Crema di avocado e pomodori secchi

Preparazione 5 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 1 avocado
  • 60 g pomodori secchi (salati)
  • qb spezie
  • qb acqua

Procedimento

  1. Dopo aver sbucciato e tagliato l'avocado a pezzi, versarli in un recipiente adatto per frullare. Aggiungere i pomodori secchi, le spezie e circa mezzo bicchiere d'acqua affinché frullando, si riesca ad ottenere una consistenza cremosa ma non troppo densa;

  2. Condire la pasta con la crema ed eventualmente aggiungere una manciata di pomodorini secchi tagliati a fettine sottili.

Note

Per fare questa ricetta ho utilizzato un frullatore ad immersione e le spezie che ho scelto sono state: paprika, peperoncino e qualche foglia di basilico per decorare. 

Se i pomodori secchi non sono salati, sarà necessario aggiungere il sale prima di frullare insieme tutti gli ingredienti. 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Biscotti alla curcuma senza glutine

Biscotti alla curcuma senza glutine

Oltre al sapore particolare e delizioso, che sta bene sia nelle ricette dolci che in quelle salate, la curcuma è conosciuta per le sue numerose proprietà. Impiegata nella medicina ayurvedica e in quella tradizionale cinese, è usata anche come integratore alimentare naturale. Questa pianta è conosciuta da sempre per […]

Budino di chia proteico al cioccolato

Budino di chia proteico al cioccolato

Semi di chia  Che cosa sono? I semi di chia sono le sementi di una pianta floreale molto diffusa nel centro e nel sud America, la Salvia Hispanica. Ricchissimi di proprietà benefiche, costituivano il cibo di base di antiche popolazioni quali Atzechi e Maya. Proprietà […]

Conchiglie ripiene di crema di piselli

Conchiglie ripiene di crema di piselli

Esiste un instante nel pomeriggio della domenica, in cui si passa dall’essere ancora in pigiama, ad essere già in pigiama. Non le domeniche in cui si ha ospiti a pranzo però. Quelle domeniche lì, bisogna mettersi almeno il grembiule mezz’ora prima che arrivino. Ho detto mezz’ora, ma ci vuole anche meno per preparare un piatto come questo.

Facilissimo da fare, è un piatto bilanciato e sano, perfetto da proporre quando si hanno ospiti perchè a mio parere non si presenta per niente male. L’ho fatto per portare un po’ di aria primaverile (visto che l’impiattamento mi ricorda un fiore) in una piovosa domenica di marzo.

Questa ricetta è adatta anche ai celiaci o agli intolleranti se si utilizza una pasta che non contiene glutine. Inoltre, questa cremina di piselli è super facile da fare e molto gustosa anche da mangiare a mo’ di hummus, con un pinzimonio di verdure crude. La scorsa estate, ne ho fatto uno buonissimo usando il basilico fresco al posto del prezzemolo, decisamente da provare!! 🙂

Conchiglie ripiene di crema di piselli

Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

Per la crema di piselli

  • 300 g piselli freschi (o surgelati)
  • qb prezzemolo
  • qb sale

Per il sugo di pomodoro

  • 250 g passata di pomodoro
  • 2 spicchi d'aglio
  • qb sale
  • qb origano

Per il piatto

  • 320 g conchiglioni di semola di grano duro (senza uova)
  • crema di piselli
  • sugo di pomodoro

Procedimento

Per la crema di piselli

  1. Dopo aver lessato i piselli, frullarli assieme ad una spolverata di prezzemolo e un pizzico di sale fino ad ottenere una crema omogenea.

Per il sugo di pomodoro

  1. In una padella antiaderente, soffriggere l'aglio con un filo d'olio (si può anche usare dell'acqua), e dopodiché aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e l'origano. Cucinare a fuoco basso per una decina di minuti.

Per assemblare il piatto

  1. Mentre si preparano la crema e il sugo, portare a bollore dell'acqua salata in una pentola e cucinare la pasta seguendo i tempi di cottura riportati sulla confezione. Una volta che tutti gli ingredienti saranno pronti, impiattare ponendo le conchiglie, che poi si andranno a farcire con la crema di piselli, su un letto di sugo al pomodoro. Eventualmente si può aggiungere del sugo anche sopra, assieme ad una spolverata di origano. 

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Muffin ai mirtilli con 6 ingredienti

Muffin ai mirtilli con 6 ingredienti

Quando vedo ricette con diecimila ingredienti, questo per me è già un deterrente. Non so se definirla pigrizia… però “mi piacciono le cose semplici” suona decisamente meglio. Per questo quando si parla di cucinare sono una grande fan del less is more. Meno ingredienti e meno […]

Palline energetiche alla curcuma e zenzero

Palline energetiche alla curcuma e zenzero

La curcuma e lo zenzero sono due radici con notevoli proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e nel nostro corpo agiscono come antibatterici e antivirali, rafforzando le difese immunitarie e favorendo il benessere di tutto il corpo. Visto il freddo di questi giorni, purtroppo le influenze sono […]

Granola crunchy al burro d’arachidi

Granola crunchy al burro d’arachidi

Dopo aver fatto la raw-nola sono diventata granola dipendente e vorrei metterla ovunque. Sugli yogurt, sul gelato, sugli smoothie, nel latte di riso…

Per non annoiarmi però, ho pensato di unire la croccantezza della granola all’inimitabile sapore del burro d’arachidi. Il risultato è questo muesli crunchy con solo 4 ingredienti, senza glutine, senza zucchero e senza olio, ma con tanto gusto! Inoltre, ormai già mi conosci, quindi indovina un po?! E’ anche facile da fare; la parte più “laboriosa” è sbucciare le mele 😉

Nella foto qui sopra l’ho usata come topping per dello yogurt di soia senza zucchero a cui ho aggiunto una specie di marmellatina di mirtilli homemade fatta mescolando 50 g di mirtilli surgelati con due cucchiai di sciroppo d’acero. Da scaldare in modo da decongelare i mirtilli (basta anche tirarli fuori dal freezer qualche ora prima) e servire.

Questa granola non risulterà molto dolce, ma è perfetta se servita come topping su smoothies o yogurt già dolci di loro. Se la vuoi più dolce basterà aggiungere qualche cucchiaio di sciroppo d’acero nel mix prima di infornare. Altrimenti si può usare un dolcificante anche in seguito come ho fatto io aggiungendo la marmellatina di mirtilli.

Granola crunchy al burro d'arachidi

Preparazione 5 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 2 porzioni

Ingredienti

  • 50 g burro d'arachidi
  • 80 ml acqua
  • 120 g fiocchi d'avena
  • 2 mele piccole
  • qb cannella

Procedimento

  1. Preriscalda il forno a 160° C. In una ciotolina unisci l'acqua al burro d'arachidi e mescola fino ad ottenere una cremina omogenea e abbastanza liquida. Lascia riposare per qualche minuto e vedrai che la consistenza diventerà leggermente più densa;

  2. Dopo averle sbucciate, taglia a cubetti le mele. In una ciotola capiente unisci i fiocchi d'avena, la mela, un po' di cannella e la cremina di arachidi. Mescola per far amalgamare bene gli ingredienti;

  3. Dopo aver rivestito una teglia con della carta da forno, cuoci a 160° C per circa 30 minuti, fino a quando il colore della granola sarà diventato leggermente dorato. Lascia raffreddare prima di servire.

Note

Il burro d'arachidi e i fiocchi d'avena che ho usato per fare questa ricetta sono della Vitamincompany. Con il codice ALESSIA10 avrai subito il 10% di sconto (cumulabile alle altre offerte) su tutti i prodotti del brand Vitamincompany acquistabili su www.vitamincenter.it.

Affinché si preservi la croccantezza, consiglio di conservare la granola in un barattolo di vetro.

SalvaSalva

SalvaSalva

Lasagne vegan al pesto

Lasagne vegan al pesto

E per quelli che si chiedono come faranno i bambini del futuro con le nonne vegane, beh… la mia risposta sono queste lasagne al pesto, 100% cruelty free e 100% deliziose! Da bambina uno dei piatti che mangiavo più volentieri per pranzo erano le lasagne, […]