Instagram     Youtube         Email
                                                                              BE THE LOVE YOU WISH TO SEE IN THE WORLD.

Tag: senza glutine

Granola crunchy al burro d’arachidi

Granola crunchy al burro d’arachidi

Dopo aver fatto la raw-nola sono diventata granola dipendente e vorrei metterla ovunque. Sugli yogurt, sul gelato, sugli smoothie, nel latte di riso… Per non annoiarmi però, ho pensato di unire la croccantezza della granola all’inimitabile sapore del burro d’arachidi. Il risultato è questo muesli crunchy […]

Cupcakes raw al cioccolato

Cupcakes raw al cioccolato

Se sei un amante del cioccolato sono sicura che adorerai questi cupcake. E se come me, pensi che la combinazione nocciole + cioccolato è semplicemente paradisiaca, bè allora devi provare a farli al più presto! Con San Valentino alle porte, ho pensato che una ricetta […]

Porridge di quinoa al cioccolato e cocco

Porridge di quinoa al cioccolato e cocco

Mai provato la quinoa per colazione?

Se non l’avete ancora provata, rimarrete sorpresi dalla bontà di questo porridge che considero il comfort food per eccellenza per le mattinate invernali in cui si è un po’ letargici e si vorrebbe solo rimanere al caldo sotto le coperte! ?

Si può preparare la sera prima, così la mattina se si va di fretta basterà scaldarlo. E per ottimizzare ancora di più i tempi, faccio spesso una porzione extra così da averla già pronta anche per il giorno dopo.

E’ senza zucchero e senza glutine, un modo sano per iniziare la giornata con la giusta carica di energia!

Inoltre la quinoa ha numerose proprietà, tra cui:

  • ricca di carboidrati complessi e a basso indice glicemico, aiuta a contenere i livelli di zuccheri nel sangue e a tenere sotto controllo la fame;
  • le proteine presenti sono di elevato valore biologico in quanto contengono diversi aminoacidi essenziali (lisina e miotonia);
  • considerevole contenuto di fibre alimentari, che, oltre ad aiutare ad abbassare il colesterolo, migliorano il funzionamento intestinale e favoriscono la riduzione dell’acidità gastrica. Inoltre, le fibre contribuiscono a mantenere basso l’indice glicemico;
  • contiene diversi sali minerali quali potassio, magnesio, calcio, ferro, fosforo e zinco ;
  • ha proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie grazie alla presenza di vitamina C, vitamina B2 e vitamina E.

 

Porridge di quinoa al cioccolato e cocco

Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 1 porzione

Ingredienti

  • 80 g quinoa (pesati a secco)
  • 250 ml latte di riso
  • 2 cucchiai cacao amaro
  • 2 cucchiai farina di cocco
  • 5 datteri

Toppings

  • chips di cocco
  • granella di cacao
  • semi di canapa

Procedimento

  1. Mettere la quinoa, il latte di riso, il cacao e i datteri tagliati a pezzetti in un pentolino e portare a bollore. Abbassare la fiamma al minimo e cucinare fino a quando tutto il liquido sarà assorbito (circa 15 min);
  2. Mescolare nel porridge la farina di cocco e aggiungere i toppings che più preferite.

SalvaSalva

SalvaSalva

Panna cotta vegana ai mirtilli

Panna cotta vegana ai mirtilli

Prima di diventare vegana, la panna cotta era uno dei miei dessert preferiti (subito dopo la creme brulèe e il tiramisù credo), però la panna e la gelatina che si usano solitamente per farla non sono esattamente vegan vero? Per fortuna, ricreare questo dessert in […]

Ferrero rocher con 4 ingredienti – raw vegan

Ferrero rocher con 4 ingredienti – raw vegan

Non so perchè ma il mio cervello collega i Ferrero Rocher al Natale. Forse perchè la nonna, nel periodo natalizio, ogni volta che la andavo a trovare, mi riempiva le tasche di questi deliziosi cioccolatini… o forse perchè, con la scusa delle feste, ne mangiavo […]

Sformato proteico di lenticchie

Sformato proteico di lenticchie

La quinoa, ricca di carboidrati complessi e a basso indice glicemico, aiuta a contenere i livelli di zuccheri nel sangue e a tenere sotto controllo la fame, ha un considerevole contenuto di fibre, sali minerali e antiossidanti. Inoltre ha anche un considerevole contenuto di aminoacidi essenziali, e abbinata ai legumi fornisce un alto apporto proteico.

Questa ricetta necessita di soli 4 ingredienti ed è davvero semplice da ricreare. E’ un’idea sana e gustosa da servire come secondo durante i pranzi o le cene delle feste. Essendo un piatto completo, può anche essere un cibo pratico da portare con sé per pranzi al sacco e picnic. Si conserva tranquillamente in frigo per alcuni giorni e si può anche congelare per avere un piatto pronto sempre a portata di mano.

Questa ricetta è:

  • senza glutine
  • senza olio
  • budget friendly
  • ricca di proteine
  • facile, deliziosa e bilanciata

Sformato di lenticchie

Preparazione 10 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 190 g di lenticchie
  • 120 g di quinoa
  • 75 g di pomodori secchi
  • 2 pomodori freschi per decorare
  • spezie a volontà

Procedimento

  1. Fai bollire le lenticchie e cucina la quinoa con 3 parti di acqua per ogni parte di quinoa, quindi in questo caso con circa 360 ml d’acqua. Aggiungi all’acqua di cottura i pomodori secchi tagliati a fettine sottili;
  2. Preriscalda il forno a 180°C e rivesti uno stampo da plum cake con della carta da forno;

  3. Nel frattempo in una ciotola capiente unisci la quinoa alle lenticchie, e poi tutte le spezie. Io ho usato: aglio in polvere, paprika dolce, pepe bianco, origano, sale e peperoncino. Mescola fino a quando gli ingredienti si saranno amalgamati in modo omogeneo;

  4. Sposta l’impasto nello stampo e cucina a 180°C per 30-40 min, fino a quando la superficie superiore risulterà dorata e verificando la cottura facendo la prova dello stuzzicadenti;

  5. Guarnisci con un pomodoro fresco tagliato a fettine e una spolverata di origano. Fai raffreddare prima di tagliare a fette. Si conserva in frigo per alcuni giorni ed è anche perfetto da congelare.

Note

Il peso in grammi delle lenticchie e della quinoa è riferito agli ingredienti pesati a secco.

“Tofu” di farina di ceci

“Tofu” di farina di ceci

Tofu, tofu, tofu… Un’ottima fonte proteica per chi sceglie una dieta che esclude i prodotti animali, ma anche odiato da tante persone. Se sei una di queste, adorerai questa ricetta. Ma credo che ti piacerà in ogni caso, perchè questa versione di tofu homemade è […]

Waffle di avena e semi di lino

Waffle di avena e semi di lino

Domenica. Sveglia presto perchè ho una lista infinita di cose da fare per l’università visto che poi starò via per una settimana. Dato che è una bella giornata, vado a fare quattro passi fino alla spiaggia per ricaricarmi e far iniziare questa giornata con il […]

Insalatona di broccoli, melanzane al forno e pinoli

Insalatona di broccoli, melanzane al forno e pinoli

Dopo un weekend di mangiate impegnative, tutto ciò che il corpo mi chiede è una grande quantità di comfort foods e piatti semplici preparati in casa. Quella che voglio proporti oggi è un’insalatona, perfetta da consumare per cena, ancor meglio se abbinata ad una porzione di legumi e cereali, per farne un pasto completo. Più che una vera e propria ricetta, questo è un assemblaggio di cose. Ultimamente sto cercando di mangiare ogni giorno almeno una porzione di verdure della famiglia delle crocifere, note per il loro grande apporto di nutrienti. Questo è il motivo per cui d’ora in poi vedrete broccoli un po’ ovunque. Questi, oltre ad avere un alto contenuto di antiossidanti, contengono molte vitamine e sali minerali come ferro, calcio, fosforo e potassio.

Insalatona di broccoli, melanzane al forno e pinoli

Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 500 g broccoli
  • 2 melanzane di grandezza media
  • 200 g lattuga
  • 1 decina pomodorini
  • 40 g pinoli
  • qb aceto balsamico (consigliata la glassa all'aceto balsamico)

Procedimento

  1. Una volta lavato, dividi il broccolo in cespetti e cucinalo a vapore fino ad ottenere la morbidezza desiderata. A me piace abbastanza croccante, quindi lo cucino per circa 15 minuti;

  2. Preriscalda il forno a 190°C. Lava e taglia le melanzane a cubetti. Su una teglia ricoperta da carta da forno, cucina per 20-30 minuti, controllando e mescolando una volta nel frattempo, fino a quando le melanzane risulteranno dorate; 

  3. Dopo aver lavato i pomodorini, tagliali e inizia ad assemblare l'insalatona. La base di lattuga, quando le altre verdure saranno pronte, andrà ricoperta dai broccoli, dai pomodorini e dalle melanzane croccanti;

  4. Per dare a quest'insalata una marcia in più, puoi tostare i pinoli per qualche minuto in una padella antiaderente. Mescola frequentemente affinché non si brucino. Una volta pronti, aggiungili all'insalata e condiscila con della glassa all'aceto balsamico o semplicemente con del balsamico. 

Biscotti con 3 ingredienti #vegan & #healthy

Biscotti con 3 ingredienti #vegan & #healthy

A volte tutto ciò di cui abbiamo bisogno è solo un po’ di dolcezza, vero? E quando dico dolcezza intendo biscotti. E quando dico biscotti è sottinteso che c’è del cioccolato di mezzo. Ma comprare un pacco di biscotti può essere pericoloso. Perché quando partono […]