Instagram     Youtube         Email
                                                                              BE THE LOVE YOU WISH TO SEE IN THE WORLD.

Post recenti

Palline al cioccolato e tè verde matcha

Palline al cioccolato e tè verde matcha

Lo sapevate che il tè verde matcha ha ben 29g di proteine per 100 g?! Inoltre ha 137 volte il contenuto di antiossidanti del tè verde normale ed è ricco di teanina, che stimola la produzione di dopamina e serotonina, sostanze che insieme stimolano la […]

Polpette proteiche al cavolo nero – 2 ingredienti

Polpette proteiche al cavolo nero – 2 ingredienti

Se avete voglia di polpettine croccanti e deliziose ma al tempo stesso sane, e a casa non avete molti ingredienti… bè allora siete nel posto giusto perchè queste polpettine al cavolo nero si preparano molto velocemente e necessitano di solo 2 ingredienti: fagioli cannellini e […]

Plumcake proteico allo zenzero, limone e semi di papavero

Plumcake proteico allo zenzero, limone e semi di papavero

Siete alla ricerca di un dolce da mangiare per colazione o merenda, che oltre ad avere un sapore particolare e delizioso, sia anche proteico, senza glutine e senza zuccheri aggiunti?!

Allora capitate a fagiolo, perchè questo plumcake al profumo di zenzero e limone, è reso proteico grazie all’uso della farina di ceci, che lo rende al tempo stesso anche senza glutine. E’ dolcificato naturalmente dalle banane e i semi di papavero danno un tocco in più.

Inoltre la ricetta è molto facile e il breve tempo di preparazione vale decisamente un tentativo! Il bonus è che si può anche congelare e in frigo si conserva per diversi giorni!!

Plumcake proteico allo zenzero, limone e semi di papavero

Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 1 plumcake

Ingredienti

  • 180 g farina di ceci
  • 15 g lievito in polvere per dolci
  • 3 banane mature
  • 2 cucchiai semi di papavero
  • 1 limone (spremuto)
  • buccia di mezzo limone
  • 1 fettina di zenzero fresco
  • 100 ml latte di riso

Procedimento

  1. Unire gli ingredienti secchi, ovvero la farina di ceci, il lievito e i semi di papavero e mescolare con uno frustino;

  2. Dopo aver grattugiato la buccia di mezzo limone, spremerlo e aggiungere questi due ingredienti al mix di prima;

  3. Sbucciare e schiacciare con una forchetta le banane fino ad ottenere una consistenza cremosa e omogenea. Aggiungerla poi, assieme al latte di riso (o altro latte vegetale a scelta), agli altri ingredienti e mescolare tutto fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati;

  4. Dopo aver rivestito uno stampo da plumcake con della carta da forno, versarvi il composto e cucinare in forno preriscaldato a 180° per 25-30 minuti (o fino a quando la parte alta risulterà dorata e l'interno cotto facendo la prova dello stecchino).

Note

Si può conservare per alcuni giorni, suggerisco di tenerlo in frigo e consiglio anche di provarlo caldo, ovvero scaldato su entrambi i lati in una padella antiaderente, fino a quando i lati risulteranno leggermente dorati.

Palline raw vegan al pistacchio

Palline raw vegan al pistacchio

Se siete come me, che adoro: i pistacchi, i fichi, le palline crudiste e le cose semplici… bè allora dovete assolutamente provare a fare queste balls energetiche raw vegan perchè oltre ad essere super veloci da preparare (visto che hanno solo 2 ingredienti), sono la fine del mondo, io […]

Smoothie proteico al mirtillo e acai

Smoothie proteico al mirtillo e acai

Che sia una merenda, una colazione o uno snack post workout, uno smoothie è sempre la risposta giusta. Questo frullato, oltre ad essere velocissimo da preparare e super pratico per le mattine in cui non abbiamo tanto tempo, è anche ricco di proteine, senza zucchero, senza glutine ma […]

Cous cous crudista di cavolfiore

Cous cous crudista di cavolfiore

L’arrivo del caldo e l’imminente inizio dell’estate mi invogliano a mangiare cibi freschi e leggeri.

Oltretutto, quando le temperature si alzano, la voglia di cucinare spesso viene a mancare e quindi che c’è di meglio di una ricetta sana e gustosa che richiede meno di 10 minuti di preparazione?!

Questo cous cous vegano crudista è fatto con il cavolfiore, che una volta tritato si trasforma in dei grani con una consistenza molto simile a quella del classico cous cous. Questo piatto è molto leggero in termini calorici, privo di glutine e molto gustoso.

L’ho fatto senza grosse aspettative di un feedback positivo da parte della mia famiglia, visto che è una cosa un po’ particolare e pensavo fosse un po’ azzardato presentarlo come un cous cous, ma sono stati tutti molto entusiasti (mio fratello compreso!) e pochi giorni dopo mi hanno chiesto di rifarlo… quindi provatelo! 😀

E’ ideale da servire come antipasto o come contorno.

Cous cous crudista di cavolfiore

Preparazione 10 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 2 porzioni

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 2 carote
  • 50 g uvetta
  • 50 g semi di girasole
  • 1 mazzetto prezzemolo fresco
  • qb aceto balsamico

Procedimento

  1. Per prima cosa mettere in ammollo l'uvetta in dell'acqua affinché si reidrati e si ammorbidisca; 

  2. Sbucciare e grattugiare le carote e tritare il prezzemolo;

  3. Dopo averlo lavato, frullare il cavolfiore crudo in un mixer (senza acqua) fino a quando sarà ridotto in grani simili a quelli del cous cous;

  4. Unire poi tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e mescolare aggiungendo i semi di girasole.

    Servire con dell'aceto balsamico.

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

Burger proteici con semi di canapa

Burger proteici con semi di canapa

  Stampa Burger proteici con semi di canapa Porzioni 5 burger grandi Ingredienti 90 g farina di ceci 100 ml acqua 40 g semi di canapa decorticati 1 cucchiaio succo di limone 1 cucchiaino prezzemolo qb sale qb spezie Procedimento In una ciotola uniamo tutti […]

Tiramisù light al tè verde matcha

Tiramisù light al tè verde matcha

Ok, probabilmente è ciò che di più lontano può esistere da un vero tiramisù, ma chiamarlo “assemblaggio di fette biscottate e yogurt di soia” mi sembrava brutto. Ciononostante, questa ricettina facile e veloce, è una rivisitazione fantasiosa, vegana e light del tiramisù classico, con l’aggiunta […]

Pancakes proteici alle patate dolci

Pancakes proteici alle patate dolci

La prima volta che ho assaggiato i pancakes ero in Canada durante il semestre all’estero che ho fatto quando ero in quarta superiore. Inutile dire che è stato amore a prima vista (anche con il Canada, ma soprattuto con i pancakes). Avevano sopra parecchio burro e sciroppo d’acero come se piovesse. Diciamo che non erano proprio la cosa più sana di questo mondo.

Ma i pancakes si possono fare in tanti, tantissimi modi. A me piace farli sani e bilanciati, così da poterne mangiare tranquillamente una torretta dalla parvenza esagerata a colazione senza sensi di colpa. Questi li ho preparati usando le patate dolci, che adoro e sto sperimentando in tantissime ricette (anche dolci), e sono:

  • vegani
  • senza glutine
  • senza zucchero
  • ricchi di proteine
  • morbidissimi

Io li ho guarniti usando mirtilli freschi e una cremina homemade fatta usando semplicemente del burro d’arachidi e dell’acqua, che consiglio di provare! Si possono guarnire in migliaia di modi… con lo sciroppo d’acero, marmellate varie, creme spalmabili al cioccolato, creme di frutta secca, frutta fresca e chi più ne ha più ne metta.

Pancakes proteici alle patate dolci

Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti

Ingredienti

  • 90 g farina di ceci
  • 150 ml latte di riso
  • 140 g patate dolci (circa)
  • 10 g lievito per dolci in polvere
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico cannella (opzionale)

Per la cremina al burro d'arachidi

  • 2 cucchiai burro d'arachidi
  • mezzo bicchiere d'acqua

Procedimento

  1. In una ciotola adatta alla frullatura, unire farina di ceci e lievito in polvere. Aggiungere un pizzico di sale ed eventualmente la cannella e mescolare con un frustino, aggiungendo gradualmente il latte di riso;

  2. Dopo aver precedentemente cotto al vapore o lessato le patate dolci, sbucciarle e unirle agli altri ingredienti. Frullare fino a quando il composto risulterà omogeneo;

  3. Dosando l'impasto necessario per ogni pancake con un cucchiaio, cucinare i pancakes a fuoco medio in una padella antiaderente fino alla doratura di entrambi i lati. Guarnire a piacere.

Per la cremina al burro d'arachidi

  1. In una ciotola unire il burro d'arachidi e l'acqua e mescolare per bene. Lasciar amalgamare i due ingredienti per qualche minuto e poi mescolare nuovamente fino ad ottenere una cremina liscia e omogenea.

Note

Il burro d'arachidi che ho usato per fare questa ricetta l'ho preso su Vitamincompany. Con il codice ALESSIA10 avrai subito il 10% di sconto (cumulabile alle altre offerte) su tutti i prodotti del brand Vitamincompany acquistabili su www.vitamincenter.it.

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Muffin proteici alla barbabietola

Muffin proteici alla barbabietola

Stravolgiamo l’idea che i dolci debbano per forza essere una cosa poco sana e quindi da mangiare con parsimonia. Questi muffin alla barbabietola sono: vegani senza glutine senza zucchero ricchi di proteine Si può chiedere di più a un muffin? XD Apparte gli scherzi, oltre […]