Instagram     Youtube         Email
                                                                              BE THE LOVE YOU WISH TO SEE IN THE WORLD.

Post recenti

Mezzelune di strudel di mele

Mezzelune di strudel di mele

Avete presente lo strudel di mele? A casa mia è sempre stato un evergreen per la praticità e velocità di preparazione (soprattutto se si usa la pasta frolla già pronta, come fa sempre mia mamma;)). In queste mezzelune dolci ho voluto racchiudere la sfiziosità del […]

Hummus di fagioli

Hummus di fagioli

Solitamente sono una persona a cui piace cambiare e alternare i cibi, sia per non annoiarmi, sia per assumere i vari nutrienti da più fonti. In Israele però, sia per convenienza che per gola, ho mangiato l’hummus di ceci come se non ci fosse un […]

Pancakes proteici con 3 ingredienti + “fagiotella”

Pancakes proteici con 3 ingredienti + “fagiotella”

Oggi voglio condividere con voi la ricetta dei pancakes che faccio più spesso. Li adoro perché:

  • sono facili e veloci da preparare;
  • necessitano di solo 3 ingredienti;
  • hanno un buon apporto proteico grazie all’utilizzo della farina di ceci.

Visto che mi piace mangiarli spesso, per non annoiarmi li guarnisco sempre con cose diverse: sciroppo d’acero, frutta fresca, creme di noci spalmabili + marmellata, cioccolato e spesso anche un mix di più di una delle cose precedentemente elencate.

Un recente esperimento che voglio proporvi, è questa crema al cioccolato. Definirla simile alla nutella è decisamente un oltraggio, ma è un buon compromesso tra gusto, ingredienti sani e facilità di preparazione. In più ha il bonus di avere un buon apporto proteico. Perché, indovinate un po’, ha una base di legumi.

Entrambe le ricette sono senza zucchero e senza glutine.

Ricetta pancakes proteici con 3 ingredienti

Preparazione 5 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 15 minuti

Ingredienti

  • 100 g farina di ceci
  • 1 banana matura
  • qb latte di riso
  • 10 g lievito per dolci in polvere

Procedimento

  1. Dopo averla sbucciata, schiacciare la banana con l'aiuto di una forchetta fino a quando la consistenza sarà cremosa;

  2. Aggiungere la farina di ceci, il lievito e la quantità necessaria di latte vegetale al fine di ottenere una consistenza cremosa e non troppo liquida;

  3. In una padella antiaderente cuocere i pancakes su entrambi i lati fino a doratura a fuoco medio.

Ricetta "fagiotella" - crema spalmabile al cioccolato

Preparazione 5 minuti
Tempo totale 5 minuti

Ingredienti

  • 90 g fagioli cannellini (pesati a secco)
  • 3 cucchiai cacao in polvere
  • 3 cucchiai sciroppo d'acero

Procedimento

  1. Dopo aver lessato i fagioli, unirli agli altri ingredienti e frullare fino ad ottenere una crema omogenea. Regolare la dolcezza a piacere.

Note

In questa ricetta io ho usato i fagioli cannellini secchi. Se usate quelli in scatola precotti, la quantità consigliata è di 250 g, equivalente ad un vasetto.

Al posto dello sciroppo d'acero si possono usare anche altri dolcificanti come sciroppo d'agave o nettare di cocco.

Le quantità di cacao e dolcificante sono indicative, consiglio di assaggiare man mano e regolare la dolcezza secondo il proprio gusto personale. 

SalvaSalva

Pasta con crema di avocado e pomodori secchi

Pasta con crema di avocado e pomodori secchi

Lo sapevi che l’avocado è un frutto? Nonostante questa sua categorizzazione, è molto diverso dagli altri frutti, sia per quanto riguarda il gusto, sia sotto un punto di vista nutrizionale. Infatti è più calorico e ricco di grassi, entrambe caratteristiche abbastanza rare tra la frutta. […]

Biscotti alla curcuma senza glutine

Biscotti alla curcuma senza glutine

Oltre al sapore particolare e delizioso, che sta bene sia nelle ricette dolci che in quelle salate, la curcuma è conosciuta per le sue numerose proprietà. Impiegata nella medicina ayurvedica e in quella tradizionale cinese, è usata anche come integratore alimentare naturale. Questa pianta è conosciuta da sempre per […]

Budino di chia proteico al cioccolato

Budino di chia proteico al cioccolato

Semi di chia 

Che cosa sono?

I semi di chia sono le sementi di una pianta floreale molto diffusa nel centro e nel sud America, la Salvia Hispanica. Ricchissimi di proprietà benefiche, costituivano il cibo di base di antiche popolazioni quali Atzechi e Maya.

Proprietà

  • alto contenuto di acidi grassi essenziali omega 3 e omega 6
  • ricchi di minerali quali potassio (in quantità doppia rispetto alle banane), ferro (in quantità tripla rispetto agli spinaci), calcio, selenio, zinco e magnesio
  • vitamina c (in quantità 7 volte superiore a quella delle arance)
  • vitamine A, E, B6, niacina, riboflavina e tiamina
  • fonte di proteine
  • buona fonte energetica
  • regolazione del livello degli zuccheri nel sangue, del colesterolo e della pressione sanguigna

Come si usano?

I semi di chia sono molto versatili in cucina. Si possono usare come gelatina o addensante dato che lasciandoli in ammollo per circa 30 minuti nell’acqua, questi la assorbono formando una specie di gelatina. Questa gelatina è utilizzabile al posto delle uova nelle ricette di dolci vegani, oppure nei frullati, nelle salse o come addensante nelle zuppe. La proporzione per ottenere la consistenza ideale è 45 g di semi di chia per 250 ml di liquido. Con i semi di chia ci si può proprio sbizzarrire, aggiungendoli nello yogurt, nella preparazione di impasti per il pane, per la pizza, nelle torte salate oppure per arricchire polpette vegetali. Possono essere usati sia sotto forma di semi che di farina. Nel secondo caso basterà tritarli con un mixer o un macinacaffè.

Essendo molto piccoli, se non vengono masticati adeguatamente (cosa che in generale non accade) allo stesso modo in cui entrano nel nostro corpo, così vengono espulsi, senza che le sostanze presenti vengano assimilate. Se vengono lasciati in ammollo, assorbendo l’acqua si ingrandiscono e diventano più facili da masticare; altrimenti consiglio di tritarli.

 

Budino di chia proteico al cioccolato

Preparazione 5 minuti
Porzioni 1 porzione

Ingredienti

  • 45 g semi di chia
  • 250 ml latte di riso
  • 30 g proteine al cioccolato
  • 20 g cacao
  • 1 cucchiaio sciroppo d’acero opzionale
  • toppings: scaglie di cocco / scaglie di cioccolato / frutta fresca o secca

Procedimento

  1. In una ciotola, combinare insieme tutti gli ingredienti tranne i toppings. Regolare la dolcezza a piacere con lo sciroppo d’acero (dipende molto da quanto sono dolci di loro il latte di riso e le proteine al cioccolato);

  2. Lasciare a riposare in frigo per 3-5 ore, affinché si crei una consistenza "budinosa";

  3. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, si può frullare per ottenere una crema liscia, oppure si può servire senza frullare. 

    Guarnire a piacere con scaglie di cocco, frutta fresca, chips di cacao o frutta secca.

Note

Le proteine che ho usato in questa ricetta sono le ISO SOY AL CIOCCOLATO della Vitamincompany.

★Codice per avere subito il 10% su tutti i prodotti vitamincompany: ALESSIA10

 

 

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Conchiglie ripiene di crema di piselli

Conchiglie ripiene di crema di piselli

Esiste un instante nel pomeriggio della domenica, in cui si passa dall’essere ancora in pigiama, ad essere già in pigiama. Non le domeniche in cui si ha ospiti a pranzo però. Quelle domeniche lì, bisogna mettersi almeno il grembiule mezz’ora prima che arrivino. Ho detto […]

Muffin ai mirtilli con 6 ingredienti

Muffin ai mirtilli con 6 ingredienti

Quando vedo ricette con diecimila ingredienti, questo per me è già un deterrente. Non so se definirla pigrizia… però “mi piacciono le cose semplici” suona decisamente meglio. Per questo quando si parla di cucinare sono una grande fan del less is more. Meno ingredienti e meno […]

Palline energetiche alla curcuma e zenzero

Palline energetiche alla curcuma e zenzero

La curcuma e lo zenzero sono due radici con notevoli proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e nel nostro corpo agiscono come antibatterici e antivirali, rafforzando le difese immunitarie e favorendo il benessere di tutto il corpo.

Visto il freddo di questi giorni, purtroppo le influenze sono ancora di stagione, quindi cosa c’è di meglio di una merenda gustosa e sana, senza zucchero né glutine, che da anche un boost alle nostre difese immunitarie?!

Palline energetiche alla curcuma e zenzero

Preparazione 10 minuti
Tempo totale 10 minuti
Porzioni 16 palline

Ingredienti

  • 3 banane mature
  • 100 g g di farina d'avena
  • 100 g g di farina di mandorle
  • 50 g g di farina di cocco
  • 30 g g di semi di lino tritati
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere

Procedimento

  1. Sbucciare le banane e schiacciarle con una forchetta;
  2. Mescolando, aggiungere tutti gli altri ingredienti, conservando un po' di farina di cocco per dopo;

  3. Amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e piuttosto denso. Se non è abbastanza compatto, aggiungere farina d'avena;

  4. Formare delle palline e passarle nella farina di cocco;

  5. Lasciare riposare in frigo per almeno 2 ora prima di divorarle tutte. 

Note

Il giorno dopo sono ancora più buone (non chiedetemi perché, ma le mie cavie a casa hanno detto così).

 

SalvaSalva

SalvaSalva

Granola crunchy al burro d’arachidi

Granola crunchy al burro d’arachidi

Dopo aver fatto la raw-nola sono diventata granola dipendente e vorrei metterla ovunque. Sugli yogurt, sul gelato, sugli smoothie, nel latte di riso… Per non annoiarmi però, ho pensato di unire la croccantezza della granola all’inimitabile sapore del burro d’arachidi. Il risultato è questo muesli crunchy […]