Instagram     Youtube         Email
                                                                              BE THE LOVE YOU WISH TO SEE IN THE WORLD.

Tag: cioccolato

Palline al cioccolato e tè verde matcha

Palline al cioccolato e tè verde matcha

Lo sapevate che il tè verde matcha ha ben 29g di proteine per 100 g?! Inoltre ha 137 volte il contenuto di antiossidanti del tè verde normale ed è ricco di teanina, che stimola la produzione di dopamina e serotonina, sostanze che insieme stimolano la […]

Budino di chia proteico al cioccolato

Budino di chia proteico al cioccolato

Semi di chia  Che cosa sono? I semi di chia sono le sementi di una pianta floreale molto diffusa nel centro e nel sud America, la Salvia Hispanica. Ricchissimi di proprietà benefiche, costituivano il cibo di base di antiche popolazioni quali Atzechi e Maya. Proprietà […]

Cupcakes raw al cioccolato

Cupcakes raw al cioccolato

Se sei un amante del cioccolato sono sicura che adorerai questi cupcake. E se come me, pensi che la combinazione nocciole + cioccolato è semplicemente paradisiaca, bè allora devi provare a farli al più presto!

Con San Valentino alle porte, ho pensato che una ricetta golosa e super cioccolatosa è proprio quello che ci vuole. Da preparare ad una persona speciale… o, se al momento nella tua vita non c’è un fidanzato o una fidanzata da prendere per la gola, bè… allora vuol dire che la persona speciale sei tu. E ciò significa più cupcakes per te! 😛

Come diceva Oscar Wilde, “Amare se stessi è l’inizio di una storia d’amore lunga tutta la vita”. E, correggetemi se sbaglio, credo non ci sia modo migliore di coccolarsi di una buona dose di cioccolato.

Adoro usare l’avocado nei dessert, perchè rende tutto più cremoso e liscio, aggiungendo grassi buoni ma senza cambiare il gusto. Nonostante l’alto livello di cioccolosità (sì, invento parole nuove ;)), questi cupcakes non sono affatto pesanti. Il che ti farà desiderare di mangiarteli tutti in una volta… e puoi farlo, non sono qui per giudicare. Ma probabilmente non succederà perchè sono molto nutrienti e sazianti.

Vegani e crudisti, senza zucchero e senza glutine. Più buoni dei junk foods, ma senza junk!!

 

Cupcakes raw al cioccolato

Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 12 cupcakes (circa)

Ingredienti

Per la base dei cupcakes

  • 180 g di nocciole
  • 110 g di datteri
  • 30 g di cacao crudo in polvere
  • 2 cucchiai di aroma di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno di mousse al cioccolato

  • 1 avocado maturo
  • 30 g di cacao crudo in polvere
  • 80 ml sciroppo d'acero

Procedimento

  1. Ridurre in granella le nocciole con l'aiuto di un mixer. Tenere da parte 3-4 cucchiai per decorare i cupcake in un momento successivo;

  2. Aggiungere alle nocciole tritate il cacao, un pizzico di sale, l'aroma di vaniglia e i datteri e frullare fino a quando tutti gli ingredienti si saranno mescolati per bene;
  3. Pressare l'impasto in degli stampini da muffin in modo da creare dei cestini con dello spazio vuoto al centro, che verrà riempito con la mousse al cioccolato. Mettere in freezer per almeno 20 minuti, affinché l'impasto si indurisca e prenda la forma degli stampini;

  4. Nel frattempo, per preparare la mousse, dopo aver tagliato a pezzetti l'avocado, schiacciarlo con l'aiuto di una forchetta. Aggiungici il cacao e lo sciroppo d'acero e con l'aiuto di uno sbattitore elettrico mescola finché tutti gli ingredienti si saranno amalgamati e la crema sarà liscia;

  5. Usa un cucchiaio per guarnire i cupcakes con la mousse al cioccolato e prima di servire, decorali con una spolverata di granella di nocciole.

Note

Consiglio di tagliare delle striscioline di carta da forno e metterle sotto ai cupcakes (così come nelle foto seguenti) affinché sia più facile tirarli fuori dagli stampini.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Ferrero rocher con 4 ingredienti – raw vegan

Ferrero rocher con 4 ingredienti – raw vegan

Non so perchè ma il mio cervello collega i Ferrero Rocher al Natale. Forse perchè la nonna, nel periodo natalizio, ogni volta che la andavo a trovare, mi riempiva le tasche di questi deliziosi cioccolatini… o forse perchè, con la scusa delle feste, ne mangiavo […]

Torta facilissima alla veg-nutella

Torta facilissima alla veg-nutella

Sono tornata da poco dal Marocco e la prossima settimana all’università sarà un inferno tra assignment, presentazioni, esami e laboratori. Ciò significa testa fra i libri tutto il weekend. Anche oggi, nonostante per me sia quel giorno dell’anno in cui l’universo ci ricorda che stiamo […]

Biscotti con 3 ingredienti #vegan & #healthy

Biscotti con 3 ingredienti #vegan & #healthy

A volte tutto ciò di cui abbiamo bisogno è solo un po’ di dolcezza, vero? E quando dico dolcezza intendo biscotti. E quando dico biscotti è sottinteso che c’è del cioccolato di mezzo.

Ma comprare un pacco di biscotti può essere pericoloso. Perché quando partono le voglie, prima ancora che ce ne accorgiamo, ci si può ritrovare a setacciare il pacco alla ricerca di altri biscotti. E possono essere “pericolosi” in tutti i sensi: ingredienti artificiali, coloranti, additivi e conservanti e a volte anche OGM. Poi però ci sono i biscotti quelli buoni, quelli gourmet – peccati di gola con ingredienti biologici e per la maggior parte sani – quelli con cui mi piace viziarmi di tanto in tanto… ma purtroppo li fanno con l’etichetta con il prezzo e spesso semplicemente non mi va di fare fuori sei euro in 30 secondi.

Poi ci sono quelle fredde giornate autunnali, come oggi, in cui il desiderio di preparare dei biscotti, e magari mangiarli ancora caldi, è davvero forte. Ma a volte non si ha l’energia, o il tempo o gli ingredienti per preparare qualcosa di sofisticato.

Ed è proprio per tutti quei momenti lì, che questi biscotti sono la salvezza. Ci vogliono meno di 10 minuti per prepararli e altri 15 per cucinarli. Sono perfetti per la colazione, grazie al rilascio lento di energia dei fiocchi d’avena, per le merende e anche per un dessert guilt free. La cosa bella poi, è che con i due ingredienti di base ci si può giocare, creando ogni volta combinazioni nuove, a seconda dell’umore e dell’ispirazione del momento. Invece delle gocce di cioccolato si può aggiungere dell’uvetta, nocciole, cocco o cannella… Non esitare a liberare la fantasia!

Con solo 3 ingredienti, senza glutine, senza zucchero e senza sensi di colpa, questi biscotti sono l’apoteosi della semplicità.

Piccolo disclaimer: il latte nella foto è quello di riso, il mio preferito (e il più dolce tra i latti vegetali).

Biscotti con 3 ingredienti #vegan & #healthy

Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 8 biscotti

Ingredienti

  • 2 banane mature (circa 200g)
  • 100 g di fiocchi di avena integrale (senza glutine per gli allergici/intolleranti)
  • 50 g di gocce di cioccolato fondente vegan

Procedimento

  1. Preriscalda il forno a 200° C;

  2. In un recipiente schiaccia le banane con una forchetta fino ad ottenere una consistenza cremosa;

  3. Aggiungi i fiocchi d’avena e le gocce di cioccolato e mescola fino a quando il composto risulterà omogeneo;

  4. Dopo aver ricoperto una teglia con della carta da forno, con le mani fai delle palline abbastanza grandi e poi schiacciale per dare loro la forma di un biscotto. Disponile sulla teglia e cuoci i biscotti a 200° C per circa 15 minuti, finchè saranno leggermente dorati. Lascia rafreddare prima di divorarli tutti. 😉

Note

Sapevi che i fiocchi d'avena sono naturalmente senza glutine? Nonostante ciò, le evidenze scientifiche, hanno consigliato prudenza riguardo l’inclusione dell’avena in una dieta senza glutine, perché l’avena potrebbe essere contaminata dal frumento. Oggi, tuttavia, il rischio di contaminazione di questa graminacea con cereali contenenti glutine è molto ridotto, grazie ai progressi tecnologi e allo sviluppo di procedure specifiche di coltivazione, stoccaggio, macinazione, trasporto e trattamento delle materie prime. Quindi se sei intollerante al glutine o soffri di celiaci, devi fare attenzione a comprare l'avena certificata "gluten free".

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Muffin al cioccolato facili e veloci

Muffin al cioccolato facili e veloci

La “bellezza” della foto (lo so lascia abbastanza a desiderare, ma le luci erano tremende, ero di fretta e in più i soggetti si sentivano in imbarazzo davanti all’obiettivo), è inversamente proporzionale alla bontà di questi muffin al cioccolato. Li adoro perché:  sono velocissimi da […]

Nutella vegan e #healthy con 4 ingredienti

Nutella vegan e #healthy con 4 ingredienti

Una piccola confessione. Una volta, in prima superiore, mi sono mangiata mezzo vaso di nutella, in una sera, dopo cena, con “l’ausilio” di un pacchetto di quei grissini fini della Roberto. Ok, ora non farmi sentire l’unica brutta persona senza autocontrollo. Quando si tratta di […]

Bounty vegan e #healthy

Bounty vegan e #healthy

Quando durante i miei anni di scuola suonava la seconda campanella più attesa, ovvero quella per la ricreazione, correvo alle macchinette per provare ad addolcire quelle giornate rese un po’ amare da lezioni noiose o interrogazioni andate male. Il mio peccato di gola era lui: il Bounty. Mi sembra passata una vita da quando l’ho mangiato l’ultima volta e ammetto che mi farebbe gola divorarne uno. Quindi ecco qua la ricetta per un bounty vegan e #healthy, da gustare nei momenti in cui abbiamo bisogno di un po’ di dolcezza per tirarci su di morale.

Il bounty che si compra al supermercato contiene latte e il primo ingrediente è lo zucchero, quindi diciamo che non è proprio lo spezzafame più salutare che si può scegliere. Personalmente tendo a non mangiare cose troppo raffinate, perciò in questa ricetta non ho usato lo zucchero ma l’ho sostituito con del nettare di cocco. Se non ce l’hai a portata di mano, va benissimo anche lo sciroppo d’agave o quello d’acero. Inoltre, puoi usare il cioccolato fondente che più preferisci. Quello che ho usato io è un fondente vegan senza zucchero della marca “Libero mondo” acquistato in un negozio Equosolidale.

Bounty vegan e #healthy

Preparazione 15 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 15 minuti

Ingredienti

  • 150 g di farina di cocco
  • 5 cucchiai grandi di nettare di cocco o sciroppo d’agave, d’acero, o altro dolcificante liquido
  • 5 cucchiai grandi di olio di cocco
  • 100 g cioccolato fondente vegan senza zucchero

Procedimento

  1. Versa in una ciotola la farina di cocco, l'olio e il nettare di cocco e mescola fino a quando gli ingredienti si saranno amalgamati per bene;
  2. Con le mani, forma dei rettangolini che andrai a riporre su una teglia ricoperta da carta da forno. Riponi la teglia in congelatore e lascia riposare per un'oretta;
  3. Quando sarà trascorsa almeno un'ora, metti a sciogliere il cioccolato a bagnomaria;
  4. Una volta che il cioccolato sarà sciolto, immergici i rettangoli di cocco uno alla volta, assicurandoti che il cioccolato ricopra tutta la barretta. Adagia i cioccolatini su della carta da forno e lascia riposare per qualche ora in frigorifero prima di servirli.

Penso che i bounty si conservino tranquillamente per alcuni giorni in frigo ma non posso dirlo con sicurezza perchè quando li faccio vengono divorati sempre in un battibaleno 😉