Instagram     Youtube         Email
                                                                              BE THE LOVE YOU WISH TO SEE IN THE WORLD.

Tag: crudista

Palline al cioccolato e tè verde matcha

Palline al cioccolato e tè verde matcha

Lo sapevate che il tè verde matcha ha ben 29g di proteine per 100 g?! Inoltre ha 137 volte il contenuto di antiossidanti del tè verde normale ed è ricco di teanina, che stimola la produzione di dopamina e serotonina, sostanze che insieme stimolano la […]

Cous cous crudista di cavolfiore

Cous cous crudista di cavolfiore

L’arrivo del caldo e l’imminente inizio dell’estate mi invogliano a mangiare cibi freschi e leggeri. Oltretutto, quando le temperature si alzano, la voglia di cucinare spesso viene a mancare e quindi che c’è di meglio di una ricetta sana e gustosa che richiede meno di […]

Cupcakes raw al cioccolato

Cupcakes raw al cioccolato

Se sei un amante del cioccolato sono sicura che adorerai questi cupcake. E se come me, pensi che la combinazione nocciole + cioccolato è semplicemente paradisiaca, bè allora devi provare a farli al più presto!

Con San Valentino alle porte, ho pensato che una ricetta golosa e super cioccolatosa è proprio quello che ci vuole. Da preparare ad una persona speciale… o, se al momento nella tua vita non c’è un fidanzato o una fidanzata da prendere per la gola, bè… allora vuol dire che la persona speciale sei tu. E ciò significa più cupcakes per te! 😛

Come diceva Oscar Wilde, “Amare se stessi è l’inizio di una storia d’amore lunga tutta la vita”. E, correggetemi se sbaglio, credo non ci sia modo migliore di coccolarsi di una buona dose di cioccolato.

Adoro usare l’avocado nei dessert, perchè rende tutto più cremoso e liscio, aggiungendo grassi buoni ma senza cambiare il gusto. Nonostante l’alto livello di cioccolosità (sì, invento parole nuove ;)), questi cupcakes non sono affatto pesanti. Il che ti farà desiderare di mangiarteli tutti in una volta… e puoi farlo, non sono qui per giudicare. Ma probabilmente non succederà perchè sono molto nutrienti e sazianti.

Vegani e crudisti, senza zucchero e senza glutine. Più buoni dei junk foods, ma senza junk!!

 

Cupcakes raw al cioccolato

Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 12 cupcakes (circa)

Ingredienti

Per la base dei cupcakes

  • 180 g di nocciole
  • 110 g di datteri
  • 30 g di cacao crudo in polvere
  • 2 cucchiai di aroma di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno di mousse al cioccolato

  • 1 avocado maturo
  • 30 g di cacao crudo in polvere
  • 80 ml sciroppo d'acero

Procedimento

  1. Ridurre in granella le nocciole con l'aiuto di un mixer. Tenere da parte 3-4 cucchiai per decorare i cupcake in un momento successivo;

  2. Aggiungere alle nocciole tritate il cacao, un pizzico di sale, l'aroma di vaniglia e i datteri e frullare fino a quando tutti gli ingredienti si saranno mescolati per bene;
  3. Pressare l'impasto in degli stampini da muffin in modo da creare dei cestini con dello spazio vuoto al centro, che verrà riempito con la mousse al cioccolato. Mettere in freezer per almeno 20 minuti, affinché l'impasto si indurisca e prenda la forma degli stampini;

  4. Nel frattempo, per preparare la mousse, dopo aver tagliato a pezzetti l'avocado, schiacciarlo con l'aiuto di una forchetta. Aggiungici il cacao e lo sciroppo d'acero e con l'aiuto di uno sbattitore elettrico mescola finché tutti gli ingredienti si saranno amalgamati e la crema sarà liscia;

  5. Usa un cucchiaio per guarnire i cupcakes con la mousse al cioccolato e prima di servire, decorali con una spolverata di granella di nocciole.

Note

Consiglio di tagliare delle striscioline di carta da forno e metterle sotto ai cupcakes (così come nelle foto seguenti) affinché sia più facile tirarli fuori dagli stampini.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Ferrero rocher con 4 ingredienti – raw vegan

Ferrero rocher con 4 ingredienti – raw vegan

Non so perchè ma il mio cervello collega i Ferrero Rocher al Natale. Forse perchè la nonna, nel periodo natalizio, ogni volta che la andavo a trovare, mi riempiva le tasche di questi deliziosi cioccolatini… o forse perchè, con la scusa delle feste, ne mangiavo […]

Germogli: massima quantità di nutrienti al minimo costo

Germogli: massima quantità di nutrienti al minimo costo

I germogli, secondo un analisi in cui la quantità di nutrienti e antiossidanti veniva valutata in base al prezzo, sono risultati il genere alimentare che apporta più nutrienti al minimo costo. In pratica sono verdure che si fanno di steroidi. Ma esattamente, che cosa sono […]

Banana ice cream – gelato vegan con 1 ingrediente

Banana ice cream – gelato vegan con 1 ingrediente

Sono appena tornata dall’Inghilterra e durante i 10 giorni di pioggia e freddo tipici delle estati londinesi, il caldo dell’Italia mi mancava. Ora invece sono qui, a cercare qualcosa che mi rinfreschi in questa caldissima domenica cittadina pre ferragosto. Mentre scrivo, con il ventilatore che mi soffia in faccia e che non mi fa sentire per niente come una star durante uno shooting, le note della Gymnopédie n.1 di Satie mi accompagnano. Adoro avere il mio fratellino che, accarezzando dolcemente i tasti del pianoforte, fa da colonna sonora alle mie giornate.

Tornando alla mia ricerca di qualcosa di rinfrescante, mi faccio largo tra le mille cose che ci sono in frigo, ma non trovo niente che assomigli, nemmeno lontanamente, a un gelato. Desolazione. Però mi viene in mente che prima di partire avevo comprato un’intera cassetta di banane scontatissime perchè secondo quelli del supermercato erano troppo mature (ovvero super dolci, come piacciono a me). E ricordo anche che le avevo messe a congelare, high five for me. Quindi che cosa c’è di meglio di un Banana ice cream?

Ma che cos’è il banana ice cream?!

Sta spopolando su pinterest e instagram, e nelle grandi città stanno aprendo locali dove vendono questa prelibatezza guilt free. Sì, perchè questo gelato oltre a essere vegano e crudista, è pure senza zucchero o altri ingredienti poco salutari. Ma quindi di che cos’è fatto sto benedetto gelato? Come dice il nome, di banana. Ed è questo l’unico ingrediente.

Come si prepara?

Non servirà altro che prendere delle banane, e dopo averle sbucciate e tagliate a pezzettoni, metterle in freezer per almeno 4 ore. Io tengo sempre delle banane in congelatore, così da averle sempre pronte per uno snack sano e delizioso. Per preparare il gelato prendi una o più porzioni di banana congelata e mettila in un frullatore o mixer (io uso il frullatore ad immersione e svolge bene il suo dovere). Frulla fino ad ottenere una consistenza cremosa et voilà, il gelato è servito.

Il Banana ice cream può essere la base di un gelato a qualsiasi gusto. Puoi preparare infiniti gelati alla frutta, semplicemente congelandola e poi frullandola assieme alla banana. Un’altra ottima idea è giocare con le spezie: cacao, cannella, vaniglia, curcuma… Non ci sono davvero limiti alla golosità e alla fantasia per i gusti che si possono creare.

Di seguito ti propongo 6 gusti che ho sperimentato ultimamente e che adoro:

Banana ice cream al caramello salato

Alla banana si aggiungono datteri e una spolverata di sale rosa dell’Himalaya. Si frulla e poi si guarnisce con ulteriori datteri tagliati a pezzetti.

Banana ice cream al cioccolato

Frulla la banana con 1 cucchiaio grande di cacao. Guarnisci con cacao nibs (granella di cacao) o pezzetti di cioccolato senza latte.

Banana ice cream ai fichi e noci

Frulla la banana con una manciata di fichi secchi o freschi e guarnisci con noci a piacere.

Banana ice cream alla piña colada

Congela dei pezzi di ananas e frullali assieme alla banana, aggiungendo della farina di cocco. Guarnisci con chips di cocco per dare un tocco crunchy al tuo gelato.

Banana ice cream ai mirtilli

Semplice ma buonissimo. Basta aggiungere una manciata di mirtilli surgelati alla banana e frullare. Diventa ancora più buono se guarnito con mirtilli freschi.

Banana ice cream al pinolato

Uno dei miei gusti preferiti quando ero piccola era il pinolato, lo prendevo sempre. Per questo non ho potuto fare a meno di farlo in versione vegan. Per preparalo tosta in padella dei pinoli per qualche minuto, facendo attenzione a non bruciarli. Dopodiché aggiungine circa la metà alla banana e frulla. Usa la restante metà per guarnire.

Che cosa ne pensi?

Proverai a fare questo gelato super semplice? Lascia un commento e fammi sapere a quali scoperte di gusti prelibati ti porterà la tua fantasia 🙂

Granola crudista – muesli croccante con 3 ingredienti

Granola crudista – muesli croccante con 3 ingredienti

Da sempre vado matta per il muesli croccante, ma quello che trovo sugli scaffali dei supermercati non mi soddisfa più di tanto. Certamente è buono, ma gli ingredienti lasciano a desiderare perchè contiene una marea di zuccheri (spesso e volentieri lo zucchero è uno tra i […]

Estratto alla carota “Shine”

Estratto alla carota “Shine”

Il succo di carota è la più ricca fonte di vitamina A che il corpo possa assimilare velocemente e contiene anche un’altra ampia gamma di vitamine: B, C, D, E, G e K. Ricco di calcio, magnesio e ferro e di elementi organici alcalini vitali […]

Smoothie bowl alla ciliegia

Smoothie bowl alla ciliegia

Per me l’estate inizia veramente solo quando la mamma porta a casa un cesto colmo di ciliegie. E ripenso ai miei orecchini fatti con le ciliegie. L’eleganza fatta di semplice fantasia vista dagli occhi di una bambina.

Come potevo non trasformare questi dolci frutti estivi in una super colazione?

Smoothie bowl alla ciliegia

Preparazione 10 minuti
Porzioni 1

Ingredienti

  • 1 banana matura
  • 30 g di semi di chia
  • 50 g di fiocchi di avena
  • 200 ml di latte di riso o altro latte vegetale
  • ciliegie
  • topping: io ho usato semi di canapa noci e chips di cocco, ma puoi usare quello che preferisci e hai a portata di mano

Procedimento

  1. Metti i semi di chia e i fiocchi di avena nel recipiente in cui poi andrai a frullare e aggiungi il latte vegetale. Lascia in ammollo per una decina di minuti;
  2. aggiungi la banana e le ciliegie disossate, lasciandone un po' per guarnire. Frulla e lasciati guidare dall'ispirazione per decorare la tua smoothie bowl.

PS: Se provi a fare questa ricetta, non dimenticarti di fare una foto e postarla su instagram usando l’hashtag #thevegansideofthemoon

Smoothie bowl alle more di gelso e mirtilli

Smoothie bowl alle more di gelso e mirtilli

Nella mia città ci sono molti parchi e viali alberati che a inizio giugno si riempiono di more di gelso. Questi deliziosi frutti però vengono lasciati sui rami senza che nessuno li raccolga fino a maturare e poi cadere. Quando ero piccola, nelle calde serate primaverili, adoravo andare […]