Instagram     Youtube         Email
                                                                              BE THE LOVE YOU WISH TO SEE IN THE WORLD.

Torta di mele light | vegan

Torta di mele light | vegan

Un classico intramontabile. Mele che con un pizzico di cannella, pochi altri ingredienti e una manciata di minuti di preparazione, si trasformano in una torta che profumerà l’intera casa.

Questa ricetta è davvero facile, la parte più tediosa è sbucciare e tagliare le mele. Piccolo “trick” che mi ha insegnato mia nonna: usare il pelapatate per sbucciare le mele (e molta altra frutta) per fare più veloce.

Questa torta senza zucchero e preparata con farina integrale è molto leggera, perfetta per colazioni, merende o per essere trasformata in un delizioso dessert, abbinandola ad una pallina di gelato alla vaniglia e, perchè no, a della salsa al caramello. Ho già l’acquolina in bocca.

Provatela bevendo del tè alla cannella, che se non avete mai provato vi consiglio. Oltretutto la cannella è una spezia di cui dovremmo fare un maggiore uso in cucina, perchè è un potente antiossidante naturale, stimola la circolazione sanguigna e contribuisce a combattere il colesterolo. Ha anche proprietà antibatteriche e digestive. Credo che le spezie siano troppo sottovalutate. Ma da quando ho ridotto un po’ il sale e smesso di usare lo zucchero, ho scoperto quanto le spezie possano fare la differenza nella preparazione di un piatto. Che sia dolce oppure salato. Dopo questa mini lode alle spezie, andiamo alla ricetta…

Torta di mele light | vegan

Preparazione 10 minuti
Cottura 1 ora
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 1 torta di 20 cm di diametro

Ingredienti

  • 130 g farina integrale
  • 15 g lievito per dolci
  • 40 g olio di cocco
  • 100 ml sciroppo d’agave
  • 100 ml acqua
  • 3 mele
  • un pizzico di sale
  • una spolverata di cannella

Procedimento

  1. Preriscalda il forno a 180°. Nel frattempo lava e sbuccia le mele prima di tagliarle a cubetti abbastanza piccoli. Taglia una delle tre mele a fettine sottili che serviranno per decorare la torta;

  2. In una ciotola abbastanza grande, setaccia la farina e il lievito e poi aggiungici un pizzico di sale e una spolverata di cannella;

  3. Aggiungi agli ingredienti secchi l'olio di cocco e lo sciroppo d'agave. Mescola e poi Inizia a versare lentamente l'acqua continuando a mescolare con una frusta. In base a quanto è assorbente la farina che usi, potrebbe servire un po' di più o poco meno acqua di quella indicata. L'impasto deve risultare leggermente denso e cremoso, solo allora andrai ad aggiungere le mele tagliate a cubetti;

  4. Versa l'impasto in una tortiera ricoperta da carta forno. Per le quantità indicate in questa ricetta ho utilizzato una tortiera rotonda di 20 cm di diametro;

  5. Decora la torta disponendo le mele a raggiera sulla superficie superiore dell'impasto;

  6. Copri la torta con un foglio di alluminio e infornala 180° per circa 45 minuti, poi togli l'alluminio e falla cuocere per ulteriori 10-15 minuti. Valuta la cottura facendo la prova dello stuzzicadenti e, se necessario, prolunga la cottura di altri 5-10 minuti al massimo. Una volta sfornata, lascia raffreddare la torta prima di toglierla dallo stampo.

Note

Lo sciroppo d'agave può essere sostituito da un altro dolcificante liquido come sciroppo d'acero o nettare di cocco.

SalvaSalva

SalvaSalva



15 thoughts on “Torta di mele light | vegan”

Lascia un commento